giovedì 23 marzo 2017
  Search


Albo Pretorio On-Line


Gazzetta Amministrativa della Reppubblica Italiana

Amministrazione Trasparente >
Dettaglio Articolo Tutte le News Riduci

EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D’INFANZIA “Pio XII “ Anno educativo 2014-2015


Il Comune di Montescudo aderisce al progetto della Regione Emilia-Romagna finalizzato a sostenere le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano (o il solo genitore in caso di nuclei monogenitoriali) nel difficile equilibrio fra esigenze lavorative ed esigenze di cura dei figli più piccoli.

Si tratta di assegni mensili (voucher conciliativi) a parziale copertura della retta di frequenza presso nidi privati, autorizzati al funzionamento ai sensi della Legge Regionale 8/2004.

Il voucher è finalizzato a facilitare l’accesso di bambini/e fino a tre anni ai servizi educativi, rimuovendo ostacoli e discriminazioni cui sono soggette in particolar modo le madri che lavorano, è un modo per evitare che la difficoltà ad organizzarsi rispetto ai carichi familiari sia la causa della rinuncia o della perdita dell’occupazione per il genitore.

Il progetto è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune.

REQUISITI PER L'ACCESSO

 

Possono fare richiesta di accesso al contributo le famiglie aventi i seguenti requisiti:

1)    residenza del/la bambino/a, unitamente ad almeno di uno dei genitori, nel Comune di Montescudo o in altro Comune della Regione Emilia Romagna

2)    stato di occupazione di entrambi i genitori o dell'unico genitore in caso di nucleo monogenitoriale. A tal fine si considerano occupati i lavoratori dipendenti, autonomi, associati, parasubordinati, in cassa integrazione guadagni o in mobilità;

3)    possesso di valore I.S.E.E., del nucleo familiare, non superiore ad € 35.000,00 risultante da attestazione I.S.E./I.S.E.E. in corso di validità.


SERVIZI PER L’INFANZIA INTERESSATI DAL PROGETTO

Gli assegni possono essere utilizzati presso i seguenti servizi per l'infanzia che hanno aderito al progetto:

 

SERVIZIO

INDIRIZZO

N. ASSEGNI

FASCIA D'ETA'

Asilo Nido

“Pio XII”

Montescudo

Via Asilo, n. 1 – Capoluogo

15

14/36 mesi

 

TEMPI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda deve essere obbligatoriamente presentata nel periodo:

 

 DAL 15/05/2014 AL 31/07/2014

 

presso il Comune di Montescudo, Area Amministrativa - Servizi Scolastici ed Educativi. È facoltà dell’Amministrazione Comunale accettare, tenuto conto della situazione delle richieste pervenute, domande presentate successivamente alla predetta scadenza o procedere ad una riapertura dei termini per la presentazione di ulteriori richieste.

I moduli di domanda possono essere ritirati presso il Comune.

Alla domanda deve essere allegata copia della attestazione I.S.E./I.S.E.E. in corso di validità.

 

GRADUATORIA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO

Le domande degli utenti che risulteranno in possesso dei requisiti d'accesso saranno inserite in una graduatoria che verrà stilata tenendo conto del criterio di priorità nell’accesso ai residenti nel Comune di Montescudo e in base ai criteri di precedenza di seguito indicati:

1)       Precedenza ai nuclei monogenitoriali in cui il genitore è lavoratore dipendente e per il quale l’accesso al nido è condizione per il mantenimento dello stato occupazionale. Tale condizione deve essere attestata con idonea documentazione.

2)       Precedenza ai nuclei familiari con entrambi i genitori lavoratori dipendenti per i quali l’accesso al nido è condizione per il mantenimento dello stato occupazionale. Tale condizione deve essere attestata con idonea documentazione.

3)       Precedenza al nucleo che, a parità delle condizioni predette, possiede il valore I.S.E.E. più basso.

Al termine dell’istruttoria, la graduatoria sarà pubblicata all’Albo Pretorio del Comune di Montescudo ed entro il termine di 5 giorni da tale pubblicazione ogni richiedente il beneficio potrà presentare motivato ricorso. In caso di accoglimento del ricorso saranno apportate le necessari modifiche alla graduatoria.

Decorsi i termini per la presentazione di eventuali ricorsi, il Responsabile del Servizio approverà, con proprio atto , la Graduatoria definitiva.

Gli utenti in posizione utile nella graduatoria saranno invitati ad accettare o meno il beneficio concesso entro un termine predeterminato. I posti che si renderanno eventualmente disponibili a seguito di rinunce, saranno nuovamente assegnati, con la medesima procedura di formale accettazione, tramite scorrimento della graduatoria.

Gli assegnatari di voucher precedono, ai fini dell’inserimento nelle strutture, sugli utenti inseriti nella graduatoria stilata dal Comune a seguito del bando di iscrizione per l’anno educativo 2014/2015.


VALORE DELL'ASSEGNO

Il valore dell'assegno è determinato in misura tale da coprire la quasi totalità della differenza fra la retta dovuta per la frequenza di un nido comunale e quella richiesta dal gestore privato. Per l'anno educativo 2014/15, l'assegno ha il valore indicato nel prospetto informativo di seguito riportato:

 

Servizio

 

Valore ISEE

Retta richiesta

dal gestore

Assegno Voucher

FSE

Valore contributo comunale

Retta a carico della famiglia

Asilo Nido

“Pio XII”

Fino ad

€. 35.000,00

€. 750,00

€. 250,00

€. 100,00

€. 400,00

 

DURATA DI EROGAZIONE DELL'ASSEGNO

L'erogazione dell'assegno è garantita per tutto il periodo di frequenza del nido d'infanzia nell’anno educativo 2014/2015, per un periodo non superiore a 10 mesi.

 

MODALITA' DI EROGAZIONE DELL'ASSEGNO

L'erogazione monetaria dell'assegno avverrà a cura dell’ Area Amministrativa del Comune di Montescudo direttamente a favore dell’ente gestore del servizio per l’infanzia suddetto.

 

CAUSE DI PERDITA DELL'ASSEGNO

Costituiscono causa di perdita dell'assegno e di sospensione immediata della sua erogazione:

1)    trasferimento della residenza in località fuori della Regione Emilia Romagna del/lla bambino/a o di entrambi i genitori o dell'unico genitore in caso di nucleo monogenitoriale

2)    perdita dello stato occupazionale di un genitore o dell'unico genitore in caso di nucleo monogenitoriale

 

I genitori devono segnalare al Comune eventuali variazioni in merito a quanto sopra nello stesso mese in cui si verifichino.

 

CONTROLLI

Il Comune di Montescudo, come stabilito nella Deliberazione di Giunta Regionale n. 1480/2009, effettuerà periodici controlli sulla permanenza delle condizioni che hanno dato luogo alla concessione degli assegni. Tali controlli saranno effettuati, per quanto riguarda lo stato occupazionale, anche mediante l'accesso alle banche dati del Sistema Informativo Lavoro dell'Emilia-Romagna.

 

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti rivolgersi a:

Comune di Montescudo – Area Amministrativa - Servizi Scolastici ed Educativi – Piazza Municipio, 1 - Tel. 0541/864014.

 

Di seguito l'informativa ed il modulo di domanda.

print




  
Comune di Montescudo  Piazza Municipio, 1 - 47854 Montescudo (Provincia di Rimini) Telefono: (+39) 0541 864010 - Fax: (+39) 0541 984455 - Email: info@comune.montescudo.rn.it
Posta Elettronica Certificata: comune.montescudo@legalmail.it